giovedì 2 giugno 2011

Surplus - Erik Gandini e Johan Söderberg

Surplus: Terrorized Into Being Consumers è un documentario svedese pubblicato nel 2003 da Erik Gandini e Johan Söderberg. Attraverso discorsi di personaggi illustri di governi e multinazionali, nonché interviste a persone rappresentanti realtà profondamente differenti, Gandini muove una serie di critiche alla concezione attuale di globalizzazione e di capitalismo. Il documentario, prodotto ponendo in serie interventi ed immagini-concetto, mette in risalto i lati più scomodi della civiltà occidentale e non, dando voce a vari sostenitori di schemi sociali "alternativi" e mettendo in risalto pro e contro dei vari stili di vita descritti.
Propone immagini della manifestazione di protesta organizzata a Genova nel 2001 in occasione del 27° G8, intervista ad un operaio della RealDoll, una ditta californiana che costruisce bambole gonfiabili hi-tech, che espone varietà e prezzi dei prodotti della sua azienda, ponendo l'accento sulla commercializzazione del corpo, Tania, una ragazza di l'Avana, che parla del suo viaggio in Inghilterra e di come è rimasta impressionata dalla realtà dell'abbondanza e dei fast-food inglesi,  un ragazzo svedese arricchitosi con Internet, esprime il suo ripudio per il denaro e di come esso faccia sentire vuoti, John Zerzan che interviene sulla società dei consumi.








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...